Kodi aggiunge il supporto al DVB e al PVR su Android

Kodi per Android ha fatto molta strada, ma ancora mancano alcune caratteristiche rispetto alla versione Linux, come ad esempio la Live TV (DVB) e la registrazione video (PVR), funzioni che finora erano supportate solo dalla versione Linux o da distribuzioni come OpenELEC semplicemente perché back-end quali TVHeadend non erano disponibili per Android.

Allora, vediamo cos’ è TVheadend esattamente e quali caratteristiche vuol portare.
Si tratta di un software di backend di TV streaming open source che supporta DVB-S / S2, DVB-T / T2, DVB-C, ATSC, IPTV (UDP / HTTP), e il video analogico (V4L) come sorgenti di ingresso.

La versione 3.4 aggiunge anche il supporto per il time-shifting.
Ora la buona notizia è che Taki, utente di Freaktab, ha pubblicato le istruzioni per l’installazione del server TVHeadend per RK3288. Quindi, se si dispone di un sintonizzatore USB compatibile, si dovrebbe essere in grado di guardare la TV in diretta sul vostro TV-Box basato su Rockchip RK3288. Dopo aver installato il server, si deve anche installare il client addon TVHeadend PVR, e completare l’installazione con alcuni passaggi di configurazione. Questo è stato testato almeno in SPMC con un Tronsmart Orion R28 con sintonizzatore DVB-T IT9135.

Source

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *