Nuovi Chromecast presentati e già disponibili

Dopo due anni dalla presentazione del primo Chromecast, Google ha recentemente presentato il suo successore. Ricordiamo che il Chromecast funziona come estensione della televisione per i dispositivi Android. Esso permette infatti di ricevere immagini, video ed audio da innumerevoli applicazioni che girano sui vari device equipaggiati da tale sistema operativo.

chromecast_4

La nuova versione del Chromecast è di aspetto completamente diverso rispetto alla prima. E’ tonda ed è fornita in giallo, rosso o nero. La connessione WiFi è stata notevolmente migliarata grazie alle tre antenne interne. Il Chromecast 2 è dotato inoltre di connettività WiFi – AC.

chromecast_2

Il Chromecast 2 ha una funzione chiamata FastPlay che cerca di prevedere quello che si vuole ascoltare o visualizzare quando aprite un’applicazione allo scopo di velocizzare i tempi. E’ inoltre possibile anche fare lo streaming dei giochi.

chromecast_pres

I nuovi Chromecast saranno compatibili con il mondo Apple (iPhone, iPad, Mac), con Windows e con i Chromebook.

Altro prodotto presentato è il Chromecast Audio che è identico al Chromecast 2 ma è pensato per la sola parte audio. Esso infatti è dotato del classico spinotto audio (adatto anche per la fibra ottica TOSLINK  anche se manca il cavo nella confezione) al posto del connettore HDMI.

chromecast_audio chromecast_audio_2

Tra le novità di maggior rilievo vi è l’uscita imminente di Spotify col supporto a chromecast

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *